Cozze all’arancia e zenzero

Le cozze all’arancia e zenzero sono un secondo piatto delicato
e saporito, dalla preparazione assai semplice e veloce:
i molluschi cuociono con vino bianco e succo d’arancia, poi
vengono aromatizzati con una salsa a base di zenzero, scorza
di arancia, pepe e prezzemolo.

INGREDIENTI

Arance
1 arancia rossa di sicilia
Cozze
1 kg
Pepe
nero macinato a piacere
Prezzemolo
tritato 2 cucchiai
Vino
bianco 1 bicchiere
Zenzero
fresco 1 pezzetto (circa 2 cm)e 300gr

PREPARAZIONE

Con l’apposito attrezzo (zesteur) ricavate dalla buccia dell’arancia delle striscioline; tagliate poi l’arancia in due e spremetela.
Dopo avere lavato per bene le cozze, raschiato il guscio, ed avere eliminato il bisso (la barbetta esterna) mettetele in un tegame abbastanza
capiente, bagnandole con il vino bianco e il succo di arancia spremuto, e fatele aprire a fuoco vivo.
Quando le cozze si saranno aperte, toglietele dal tegame, privatele della metà del guscio, quello dove non vi è attaccato il mollusco, mettetele
in un piatto di portata e tenetele al caldo.
Grattugiate nel liquido di cottura il pezzetto di zenzero precedentemente sbucciato, aggiungete la scorza di arancia a striscioline, il prezzemolo
tritato, e fate restringere il tutto; spargete poi la salsa così ottenuta sulle cozze, che servirete immediatamente.

CONSIGLIO

Se volete arricchire il risotto all’arancia, verso fine cottura potete aggiungere del taleggio oppure, in alternativa, della robiola omascarpone.

X